• IT
  • DE

Per raccontare ancora

Cari amici,
molti di voi mi chiedono se questo sito internet avrà un seguito. Io ho il desiderio di mantenerlo attivo per vari motivi, il primo è quello di dare la possibilità alle persone che non hanno avuto modo di incontrare Walter di conoscere il suo pensiero, il suo stile di vita semplice di uomo buono,il suo sorriso contagioso, il suo amore per la famiglia e la grande passione per le montagne, la capacità di credere nei “sogni” ma soprattutto la voglia di provare a realizzarli, cosa che ha fatto fino all’ultimo attimo della sua vita, sempre nel rispetto dell’uomo e della natura.
Il secondo motivo è quello di tenervi aggiornati su eventi od incontri che si terranno in suo ricordo.
Attraverso una rubrica che curerò personalmente sarà mia premura d’ora in poi ufficializzare tali eventi. Dico questo perché, purtroppo, dopo il tragico incidente di Walter, qualcuno ha cercato di strumentalizzare il suo nome e la sua immagine per interessi personali, ben lontani dal cuore; persone con un modo di vivere e di pensare diverso dal nostro.
Per noi l’onestà la trasparenza ed il rispetto per ”l’ALTRO” sono dei valori fondamentali ed è questo che io e Walter abbiamo deciso di insegnare ai nostri figli e anche se il mondo d’oggi tende ad andare verso un’altra direzione io continuerò a seguire la strada che abbiamo intrapreso insieme.
A voi cari amici che siete sempre molto sensibili e attenti chiedo la gentilezza di segnalarmi qualsiasi cosa venga fatta in nome di Walter che non sia stata pubblicata su questo sito. Fatelo per lui.

Le conferenze erano per Walter l’occasione per trasmettere agli altri la sua grande passione , per spiegare perché continuava ad andare in montagna,raccontava di grandi amicizie, di incontri interessanti e costruttivi, di gioie per le vette raggiunte e di paesaggi meravigliosi, ma anche di grandi sofferenze per la perdita di amici e tutto questo lo faceva in modo semplice e naturale e riusciva sempre ad entrare nel cuore della gente perché in fondo era uno di voi.
Un altro motivo è quello di mantenere una porta aperta a possibili futuri progetti in memoria di Walter, ne ho già alcuni in testa ma necessitano di tempo e di studio prima di poter essere realizzati e poi ho bisogno anch’io di un po’ di tempo per abituarmi a questo nuovo vivere senza di Lui, dico abituarmi perché anche se i mesi passano la nostalgia è sempre più forte e devo trovare un mio equilibrio. Per fortuna ci sono i nostri bambini che mi danno tanta gioia ed è proprio su di loro che concentro quasi tutte le mie energie perché desidero che crescano sereni nella consapevolezza di aver avuto un papà che li ha amati più di ogni altra cosa.

Vi ringrazio infine per il vostro affetto, e voglio ringraziare ancora una volta chi ha dato un contributo attraverso il conto che ora è stato chiuso, mi dispiace molto non poterlo fare singolarmente e personalmente ma confido nella vostra comprensione
è comunque molto importante per me farvi sapere che SARETE SEMPRE TUTTI NEL MIO CUORE COME EROI SILENZIOSI.

Nella speranza che continuerete a seguirci vi confermo che potete contattarmi attraverso il form dei contatti e potrete dialogare con me anche attraverso Facebook dalla fanpage.

Manuela

WordPress database error: [Table './walter_joom/jos_wp_comments' is marked as crashed and last (automatic?) repair failed]
SELECT * FROM jos_wp_comments WHERE comment_post_ID = '42' AND comment_approved = '1' ORDER BY comment_date

Nessun commento.

Leave a comment...